Le 8 frasi più usate quando si gioca a poker con gli amici

di Acebet.it


  • Alla maggior parte dei giocatori sarà capitato almeno una volta di organizzare un bel tavolo da poker insieme agli amici: é venerdí sera, non si sa cosa fare, in tv non danno nulla e fuori fa troppo freddo per stare all'aperto! Allora prendi il telefono, parte il giro di telefonate e Whatsapp, e in meno di 15 min eccovi riuniti! Tutti intorno al tavolo, come gli apostoli di Gesù all'ultima cena, solo che qui invece di pane e vino girano fiumi di birra del Discount e sigarette(in alternativa whisky e sigari se snob di classe!). Ed ecco che nel giro di qualche mano, iniziano ad uscire fuori le tipiche frasi da poker, dette con tanta ignoranza e sobrietá! Ecco qui le migliori 8 che almeno una volta avete pronunciato o sentito anche voi:

    1) Se venivo ti scoppiavo

    Chi di voi almeno una volta ha deciso di foldare per poi pentirsene amaramente una volta viste le carte uscite al flop?

    2) Ma mi dai sempre le stesse carte,ma hai mischiato?

    Un tormentone che non ha mai fine.

    3) Se mi chiami vado all in

    La frase più ignorante fra tutte, fra un bluff e una ripicca.

    4) Fammi vedere che cosa usciva al flop!

    Il curioso di turno che non riesce a trattenersi.

    5) Che avevi?

    il curioso di turno, parte 2.

    6) Oggi sono venuto per fare un po' di beneficenza

    Il classico piangi e vinci.

    7) Ma sempre quando sono io il grande buio?

    Onnipresente a tutti i rilanci o aumento del buio.

    8) Vinco con tutte le carte tranne il ...

    E puntualmente esce proprio quella.